Barzelletta argomento Matti


818

Barzelletta argomento Matti (Categoria Medicina)


Dopo tanti anni passati rinchiuso in manicomio, un matto decide di fuggire. Dato che di giorno è sempre controllato, opta per farlo di notte, passando sopra il tetto e da lì calandosi dalla grondaia.

Quando di sera tutti dormono, si alza, va sulla scala che da sul tetto e dopo pochi passi inciampa su una tegola che per l’urto cade al suolo. Il rumore attira l’attenzione del guardiano notturno che chiede: “Chi va là?”

Il matto, per non farsi scoprire, risponde con un “miao, miaaooo”, cosa che rassicura il guardiano e consente al matto di riprendere la sua fuga.

Dopo poco il matto inciampa di nuovo e fa cadere un’altra tegola e il guardiano prontamente urla: “Chi va là?”

Ed il matto risponde: “Sono il gatto di prima, non preoccuparti!”



Immagine poster di questa barzelletta da condividere nei social


Barzelletta pubblicata il 12 Marzo 2016

Ricerca le Barzellette

Digita argomento: Pierino, Carabinieri, Cani etc.





0 Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *